Affezione, vola da me mediante l’aeroplano di scritto della mia fantasia, unitamente l’ingegno del tuo parere.

Affezione, vola da me mediante l’aeroplano di scritto della mia fantasia, unitamente l’ingegno del tuo parere. Vedrai prosperare terre piene di malia e io saro la capelli d’albero oltre a alta in darti ombrosita e riparo. Fa’ delle paio braccia due ali d’angelo e apertura ancora verso me un po’ di pace e il giocattolo…